Gianluca Pica, nasce in Svizzera.

Inizia gli studi musicali all'età di sei anni con organo e tastiere elettroniche, sotto la guida di Marcello Lombardozzi.

All'età di otto anni, inizia le prime esibizioni  pubbliche tra musica liturgica e popolare.

Successivamente intraprende gli studi di fisarmonica classica con Angelo Cardinali e Claudio Jacomucci.

Dal 1996 al 2000 studia al C.N.I.M.A. di Larodde (Francia) con Jacques Mornet, Eric Pisani e Franck Angelis. Segue vari seminari di musica contemporanea in Spagna e in Serbia. Sostiene esami complementari presso il Conservatorio "Alfredo Casella" di l'Aquila, studiando pianoforte, teoria  e storia della musica con Carmine Di Marco. Frequenta corsi di armonia con Antonio D'Antò e Stefano Caturelli.

Nel 1999 si diploma in fisarmonica classica presso il Conservatorio "Edgard Varëse" di Parigi, ottenendo la medaglia d'oro.

Segue stages di ogni forma musicale e vocale: musica barocca ed elettronica, dj producer, canto e tecnica Alexander.

Studia improvvisazione jazz con Antonio Colagiovanni. In seguito a numerosi concorsi internazionali, nel 1997 si laurea ad Andorra al 47° Trofeo mondiale di fisarmonica C.M.A. cat. classica Senior.

Nel 2004 riceve il "Premio Internazionale Bonifacio VIII°" e "Roma città eterna".

Nel maggio 2009 gli viene attribuita la carica dall'ordine teutonico dinastico di Svevia, di Cavaliere Ufficiale.

Ha pubblicato composizioni e cd per numerose edizioni musicali eseguite in Rai e Mediaset.

Partecipa in qualità di docente a stage in varie scuole Internazionali.

Negli anni novanta è finalista su Rai due al Festival degli sconosciuti diretto da Teddy Reno e Rita Pavone.

Nel 2010 a seguito di una selezione artistico nazionale, diventa fisarmonicista del celebre attore Enrico Montesano.

Dal 2013 ad oggi è fisarmonicista, tastierista e corista di Renzo Arbore l'Orchestra Italiana, tenendo inoltre concerti da solista in tutto il mondo, trasmissioni RAI, Mediaset ed emittenti straniere.

Ha inciso per l'arrangiatore Adriano Pennino in un progetto musicale dell'attore Maurizio Ferrini, musica da film per la Rai, sotto la direzione di Pasquale Filastò e progetti musicali teatrali per Fioretta Mari.

Partecipa in qualità di membro di giuria nei vari concorsi musicali: Coupe Mondiale, Città di Castelfidardo, Trofeo mondiale e nelle commissioni dei vari conservatori di stato.

Ex presidente nazionale della C.I.A. I.M.C. UNESCO. Dal 1994 al 2016 h diretto l' Accademia musicale A.PM. music center di Anagni (Frosinone), una delle realtà didattiche in Europa che attualmente vanta un gran numero di vittorie nei concorsi mondiali di fisarmonica.

Dal 2017 il marchio A.P.M. music center lascia spazio all'eterogenea creatività in Gianluca Pica Music Studio, in cui oltre alla didattica si svolge una intensa attività di produzione musicale di artisti, realizzando singolari progetti discografici nel contesto dell'A.P.M. recording studio.

Dal 2018 è partner ed influencer ufficiale della ditta di fisarmoniche Euphonia di Castelfidardo, collaborando nella ideazione e firmando una nuova produzione modello Style.

Dal 2019 è docente di Fisarmonica Moderna al Conservatorio Santa Cecilia in Roma.